CANTAUTORATO DI STRADA E GIOVENTÙ DA MONOLOCALI



Marco La Corte è un cantautore classe 95 di Palermo, stabile ma non troppo, a Verona.

A 9 anni comincia a suonare la chitarra, ispirato dai tantissimi dischi di cantautori che la mamma gli faceva ascoltare. 10 anni dopo decide di provare a lasciare un segno anche lui, raccontando di viaggi, emozioni, incontri e realtà che lo circondano scrivendo canzoni.


Inizia a studiare canto per migliorare la sua voce e così da poter concentrarsi sui live, suonando per strada, in vari concorsi canori e locali, proprio per instaurare un rapporto e cercare un feedback positivo con la gente.


La scorsa estate ha intrapreso un tour “on the road“ girando tutta la Sicilia con zaino, tenda e chitarra; questa esperienza l’ha convinto a registrare il primo album di inediti di cui è uscito a febbraio 2020 il primo singolo “I gradini del sabato sera“.


La canzone presenta delle sonorità folk/pop e racconta in prima persona le epopee che affrontano i giovani come Marco nella società incerta di oggi.

Virus (e tristezza) permettendo, lo troveremo sicuramente a cantare la bellezza del mondo tra la folla quest’estate, magari, proprio sopra i gradini di un qualunque sabato sera.


Per ascoltare I gradini del sabato sera su tutte le piattaforme clicca QUI.


3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti