CLASSIFICA DISCHI PIÙ VENDUTI DEL 2019

Come ogni anno FIMI e GfK Italia hanno rilasciato la classifica degli album, singolo e vinili più venduti nel primo semestre dell’anno.

In vetta Ultimo che, non solo piazza il nuovo album, Colpa delle favole, al primo posto, ma piazza un risultato da record.

Il giovane artista è infatti presente nella Top 10 con ben tre dischi, la sua intera discografia in pratica.



Andiamo quindi a scoprire la Top 100 partendo dalle posizioni dalla #100 alla #51.

I dati di vendita sono combinati tra vendita supporto fisico (cd), digitale e streaming premium e tengono conto del periodo dal 28 dicembre 2018 al 27 giugno 2019.


#100 X 100OPRE Bad Bunny #99 Il mio gioco preferito – Nek #98 Scorpion – Drake #97 Simulation theory – Muse #96 Kamikaze – Eminem #95 Fuori dall’Hype – Pinguini tattici nucleari #94 Mainstream – Calcutta #93 Nonostante tutto – Gemitaiz #92 Orange County California – Tedua #91 Liberato – Liberato #90 Tarantelle – Clementino

#89 Midnite – Salmo #88 Liberté – Loredana Berté #87 Paninaro 2.0 – Il pagante #86 Bellaria: Gran Turismo – Vegas Jones #85 Ballate per uomini e bestie – Vinicio Capossela #84 La terra sotto ai piedi – Daniele Silvestri #83 Nevermind – Nirvana #82 Regardez moi – Frah Quintale #81 L’Infinito – Roberto Vecchioni (uscito solo in versione fisica) #80 L’altra metà – Francesco Renga

#79 Twerking queen – Elettra Lamborghini #78 Sfera Ebbasta – Sfera Ebbasta #77 Amore che torni – Negramaro #76 Truman – Shade #75 Astroworld – Travis Scott #74 La fine del mondo – Anastasio #73 Scialla semper – Massimo Pericolo #72 Dummy Boy – 6ix9ine #71 Paradiso (Lucio Battisti Songbook) – Mina #70 Map of the Soul: Persona – BTS

#69 Greatest hits I – Queen #68 Beerbongs & Bentleys – Post Malone #67 Vascononstop – Vasco Rossi #66 Evolve – Imagine Dragons #65 Enemy – Noyz Narcos #64 A night at the opera – Queen #63 The Wall – Pink Floyd #62 Raptus 3 – Nayt #61 QVC8 – Singles – Gemitaiz #60 Hellvisback Platinum – Salmo

#59 Non abbiamo armi il concerto – Ermal Meta #58 ? -xxxtentacion #57 Figli di nessuno – Fabrizio Moro #56 Oh, Live – Jovanotti #55 Evergreen – Calcutta #54 1969 – Achille Lauro #53 Possibili scenari per pianoforte e voce – Cesare Cremonini #52 Fatti sentire ancora – Laura Pausini #51 Punk – Gazzelle #50 Madame X – Madonna


Come potete vedere nelle posizioni dalla #100 alla #50 c’è un netto predominio della musica italiana con ben 36 dischi presenti contro i 15 internazionali.


#49 Personale – Fiorella Mannoia #48 Mowgli  Il disco della giungla – Tedua #47 Jova Beach Party – Jovanotti #46 Faccio un casino – Coez #44 The Dark side of the moon – Pink Floyd #43 Polaroid 2.0 – Carl Brave X Franco 126

#42 10 – Alessandra Amoroso #41 Supereroe Bat Edition – Emis Killa #40 Trap Lover reloaded – Dark Polo Gang

#39 Notti brave (After) #38 Musica – Il Volo #37 Pop Heart – Giorgia #36 Divide – Ed Sheeran #35 Love – Thegiornalisti #34 Thank u, next – Ariana Grande #33 Davide – Gemitaiz  #32 Stanza singola – Franco 126 #31 68 (till the end) – Ernia #30 Notti brave – Carl Brave

#29 Vita ce n’è – Eros Ramazzotti #28 MM Vol.3 – Madman #27 Potere – Luché #26 Western Stars – Bruce Spingsteen #25 Origins – Imagine Dragons #24 Sinatra – Gué Pequeno #23 Aletheia – Izi #22 Giovani per sempre – Irama #21 Casa – Giordana Angi


Come vedete la musica italiana continua a farla da padrona con 59 dischi in classifica contro i 21 internazionali.


Andiamo quindi a scoprire la Top 20 della classifica dischi più venduti del 2019.

Alla numero #20 troviamo Lazza con Re Mida.

Posizione #19 per Elisacon Diari aperti preceduta dal vincitore di Amici di Maria De Filippi, Alberto Urso, che con Solo si piazza alla numero #18.

Coez con È sempre bello occupa la numero #17, alla #16 Il Ballo della vita dei Maneskin e alla #15 When we all fall sleep, where do we go?della rivelazione Billie Eilish.

Alla #14 la colonna sonora del film A Star is born con Lady Gaga e Bradley Cooper e alla #13 Gioventù bruciatadi Mahmood.

Posizione numero #12 per 20 di Capo Plaza e alla #11, ad un passo dalla Top 10, Rockstar di Sfera Ebbasta nella sua Popstar Edition.

Insomma il disco più venduto del 2018 risulta tra i più acquistati e streammati anche nel primo semestre del 2019.


Veniamo quindi alla Top 10. Dove gli occhi non arrivano di Rkomi occupa proprio la posizione numero #10. Alla #9 Pianeti, il primo album di Ultimo uscito nel 2017 e alla #8 la Platinum collection dei Queen.

Occupa la #7 Atlantico di Marco Mengoni mentre alla #6 troviamo la colonna sonora di Bohemian Rapsody, il film campione d’incassi che ha riacceso la Queen-mania.

Ultimo fa la doppietta piazzando il suo secondo album, Peter Pan(uscito nel 2018) alla #5. Alla #4 Playlist di Salmo. E veniamo al podio…

Start di Ligabue occupa il terzo posto, alla #2 il criticatissimo Paranoia Airlines di Fedez e, al primo posto di nuovo Ultimo. Il suo terzo album, Colpa delle favole, è l’album più venduto del primo semestre 2019.



Guardando questa prima classifica quel che risulta da subito evidente è che la musica italiana vince ancora una volta. 3 dischi su 4 sono infatti di musica appartenente ai nostri artisti. Ben 75 su 100.

Quattro dischi internazionali sono presenti nella Top 10 ma questo è dovuto, va sottolineato, all’esplosione del film sui Queen che ha riportato gran parte della sua discografia in classifica, e al boom del film con Lady Gaga.

Ci sono quattro artisti che sono riusciti ed entrare nella Top 100 con ben tre dischi. Si tratta di Salmo, Gemitaiz, Carl Brave e, sopratutto, di Ultimo che i dischi li ha piazzati tutti nella Top 10.

Sono presenti invece con due dischi Jovanotti, Calcutta, Tedua, Sfera Ebbasta, Coez e Franco 126.

Un dato molto significativo è quello del predominio della musica rap/trap sul pop. Un predominio che, è inutile negarlo, deve gran parte del suo merito allo streaming, il metodo di fruizione musicale oggi più utilizzato, soprattutto dai giovani, in cui la musica rap macina numeri a 6 zeri ogni settimana.

Tra i risultati purtroppo più deludenti, sopratutto in relazione alle aspettative, ci sono quelli relativi ai nuovi dischi di Eros Ramazzotti e Alessandra Amoroso.

Il primo si deve accontentare della posizione della posizione numero #29 mentre la seconda si ferma alla #42.


Tratto da: allmusicitalia

8 visualizzazioni0 commenti

© 2023 by PRIMALAMUSICAITALIANA. Proudly created with Wix.com

Cookies & Privacy Policy