La storia di Giuseppe Mezzasalma e il suo ultimo singolo "Appesi Al cuore"

Giuseppe Mezzasalma è appassionato di musica da quando ha sedici anni. Da allora, la musica è diventata per lui un rifugio ma al tempo stesso una fonte di forza ed energia. È come se attraverso ad essa riuscisse ad esorcizzare le sue sensazioni più intime. Oggi canta l'amore profondo per la vita. La sua ambizione più grande è sicuramente quella di fare musica da condividere con la gente, sperando di arrivare ai loro cuori portando avanti il suo progetto musicale di brani inediti che ha inizio nel 2020 con l’ uscita del suo primo singolo “Appesi Al Cuore”. E' un singolo tratto da un fatto di cronaca: un incidente stradale in cui ha perso la vita un ragazzo, nonché il suo primo amore al quale va’ questa canzone come dedica. “Ci sono momenti nella vita in cui sembra che tutto stia andando a rotoli. Ci sono esperienze che ti segnano per sempre e dalle quali pensi che non ti rialzerai. Poi, è la stessa vita a rimetterti sulla via e a riportarti, lentamente, a galla e a permetterti di godere del presente come fosse un dono". ‘Appesi al Cuore’ è una parte di Giuseppe, della sua storia, che Giuseppe ed Emanuele Senia hanno espresso al meglio nel testo. Nel 2004, Giuseppe ha avuto un incidente stradale, il ragazzo con cui viaggiava in moto ha perso la vita, se lo porta dentro, non potrebbe essere diversamente. Una stella che brilla e che non smetterà mai di guardare perché sa che dall’alto lo guida.

Da quell’incidente Giuseppe vive su una sedia a rotelle; quando si è ripreso la sua vita era stravolta, sembrava un baratro da cui non sarebbe più uscito. Oggi, riesce a parlarne grazie alla sua famiglia che lo ha sostenuto, al suo grande amore, agli amici, alla musica che gli permette di ricominciare ogni volta che pensa di non farcela. Ha fortemente voluto che nel videoclip del suo singolo ci fosse la danza che supera ogni limite fisico. La disabilità non deve essere mai un ostacolo alle nostre scelte, ed è un messaggio che vuole mandare forte a chi, come lui, condivide un percorso di vita che può apparire gravemente segnato. Bisogna sempre andare oltre, superarsi e oltrepassare le proprie fragilità. Mai compiacersi. La musica, il canto, sono l’espressione viva che la nostra mente può tutto quello che per il nostro corpo appare complesso. Ci vuole coraggio, dobbiamo averlo sempre. ‘Appesi al Cuore’ è la vita che esprime la sua immensità.


Potete seguire Giuseppe Mezzasalma su Youtube, Facebook e Instagram.


10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti