I BLACK WHALE si presentano

Black Whale, dal 2019, racconta storie di vita vissuta in canzoni inedite che fanno rumore.

Partiti alla ricerca di nuovi spazi per raggiungere posti in cui la musica è stata dimenticata e dove forse non c’è mai stata.

Con un sound duro con linee vocali morbide, la matrice d’ispirazione della band è legata al grunge degli anni 90 ed al nuovo rock patinato.

La band formata da:

  • Carlo Nunziata _ Guitar/Synth & Prod: dopo le sue esperienza con “La Strada” e “Cassa 24” un giorno prende la decisione di non voler più suonare, sta per vendere la sua attrezzatura quando un amico gli fa cambiare idea. Si convince e dalle ceneri del suo passato entra nell’equipaggio della “Black Whale

  • Giovanni Pone _ Singer/Songwriter: la scrittura è per lui il rifugio più grande. Nel 2019 incontra Carlo ed Antonio per puro caso, da qui inizia il viaggio verso lo spazio.

  • Antonio Marotta _ Drums: ispirato dal disumano talento di John Bonham, da piccolo ha suonato sulle peggiori batterie del pianeta. Amante delle sonorità degli anni 70, pilastro ritmico della band.

  • Antonio Capolongo _ Bass: attraversa il mondo punk, rock ed heavy metal come turnista, componente dei “Leros” fino al 2012 contribuisce all’arrangiamento e alla produzione sia degli EP della band che dell’album “Scusate tanto se Insisto” (Label: Radio Entropia Factory). Nel 2021 trova una nuova dimensione con Black Whale.

A giugno 2022 uscirà il loro primo EP. SPACESHIP, composto da 6 pezzi di sonorità post/rock in cui l’elettricità si fonde con l’elettronica. La batteria di Antonio M., il basso di Antonio C. e gli arrangiamenti di Carlo danno forma ai testi di Gio. Con la sua voce nasce un mix di modern rock con un carattere romantico e riflessivo.

Spaceship è la ricerca del sollievo, della solitudine, dell’assenza di gravità e del distacco dalle pressioni del mondo contemporaneo. Perdersi in una distesa sconosciuta, con panorami mai visti, bui, con luci intermittenti che lasciano sperare.

Qui di seguito i LINK per seguire i BLACK WHALE: INSTAGRAM, FACEBOOK

e per ascoltare la loro musica: SPOTIFY


Buon ascolto a tutti!


24 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti