"Specchio" il nuovo singolo del rapper Donkilla

Donkilla, artista di origini siciliane, inizia a scrivere testi su strumentali hip hop nel 1997 quando il rap era ancora poco conosciuto in Italia ed era in voga negli Stati Uniti. Rimane nell'anonimato fino al 2012 quando pubblica su Youtube la sua prima traccia audio "Questo posto", un testo dal classico suono bum bap con un ritornello in dialetto calatino (Caltagirone) che parla di disagio sociale e politico e della precarietà dei lavoratori della città. Successivamente continua a pubblicare diversi singoli come "Ognuno la sua Venere" e "Meditazioni", finché nel febbraio del 2014 per scelta e problemi personali appende il microfono al chiodo per sei anni. Nel 2020, poco prima della pandemia (covid-19), ricomincia aprendo un live di Inoki Ness e subito dopo riparte con un EP di sole tre tracce "La Trilogia". Da lì incide altri singoli e pubblica anche street video tra cui il suo ultimo singolo "Specchio", uscito il 10 Aprile. Abbiamo chiesto all'artista di presentarci questo suo nuovo lavoro, ecco quello che ci ha detto: "Specchio non è altro che il racconto di me stesso: il mio essere per metà rapper e metà uomo. Nel brano è come se parlasse un po' Fulvio e un po' Donkilla. Fulvio è invecchiato ed è consapevole che la parte giovane di lui è Donkilla, dall'altra parte dello specchio".


Potete seguire Donkilla su Youtube, Facebook e Instagram.


8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti